CORSI DI PRONTO SOCCORSO

Nei Luoghi di Lavoro

Presentazione

La formazione, ai sensi del DM 388/03 e D.Lgs. 81/08, si rivolge agli addetti alle squadre di emergenza aziendali. Le aziende, in funzione del DM 388/03 possono essere classificate di gruppo A, B o C. Per le aziende di gruppo A è prevista una prima formazione di 16 ore e la ripetizione di un corso di 6 ore ogni tre anni. Per le aziende di gruppi B e C è prevista una prima formazione di 12 ore e la ripetizione di un corso di 4 ore ogni tre anni.

Prima Giornata

Prima Giornata MODULO A - Totale 4/6 ore

Allertare il sistema di soccorso

  • Cause e circostanze dell'infortunio (luogo dell'infortunio, numero delle persone coinvolte, stato degli infortunati, etc.)
  • Comunicare le predette informazioni in maniera chiara e precisa ai Servizi di assistenza sanitaria di emergenza.

Riconoscere un'emergenza sanitaria

Scena dell'infortunio:

  • Raccolta delle informazioni;
  • Previsione dei pericoli evidenti e di quelli probabili.

Accertamento delle condizioni psico-fisiche del lavoratore infortunato:

  • Funzioni vitali (polso, pressione, respiro);
  • Stato di coscienza;
  • Ipotermia ed ipertermia.

Nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell'apparato cardiovascolare e respiratorio. Tecniche di autoprotezione del personale addetto al soccorso.

Attuare gli interventi di primo soccorso

Sostenimento delle funzioni vitali:

  • Posizionamento dell'infortunato e manovre per la pervietà delle prime vie aeree;
  • Respirazione artificiale;
  • Massaggio cardiaco esterno.

Riconoscimento e limiti d'intervento di primo soccorso:

  • Lipotimia, sincope, shock;
  • Edema polmonare acuto;
  • Crisi asmatica;
  • Dolore acuto stenocardiaco;
  • Reazioni allergiche;
  • Crisi convulsive.

Emorragie esterne post-traumatiche e tamponamento emorragico.

Seconda Giornata

Seconda Giornata MODULO B - Totale 4 ore

Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro

  • Cenni di anatomia dello scheletro;
  • Lussazioni, fratture e complicanze;
  • Traumi e lesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale;
  • Traumi e lesioni toraco-addominali

Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro

  • Lesioni da freddo e da calore;
  • Lesioni da corrente elettrica;
  • Lesioni da agenti chimici;
  • Intossicazioni;
  • Ferite lacero contuse;
  • Emorragie esterne

Terza Giornata

Terza Giornata MODULO C - Totale 4/6 ore

Acquisire capacità di intervento pratico

  • Principali tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del S.S.N.;
  • Principali tecniche di primo soccorso nelle sindromi cerebrali acute;
  • Principali tecniche di primo soccorso nella sindrome respiratoria acuta;
  • Principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare;
  • Principali tecniche di tamponamento emorragico;
  • Principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato;
  • Principali tecniche di primo soccorso in casi di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.
Info

Maggiori info

Per informazioni info@pronto-salute.it
Invia una richiesta per iscriverti al prossimo corso in partenza

Info

Invia una richiesta





Nome e Cognome
Email
Telefono
Città
Messaggio
TORNA SU